SCOPRI IL TERRITORIO

NATURA

Il territorio che ospita Castrocaro Terme e Terra del Sole racchiude un vero tesoro dal punto di vista naturale e paesaggistico: acqua, terra, roccia e vegetazione concorrono a costruire uno spettacolo unico, maestoso ed emozionante, così bello da sembrare disegnato.

In montagna si possono scoprire i segreti del bosco attraverso escursioni organizzate, percorsi in mountain bike e trekking, per veri sportivi o semplici appassionati.

Sulle colline, tappezzate di vigne, si può lasciarsi trasportare dai colori che dipingono scenari diversi col susseguirsi delle stagioni; oppure farsi condurre dagli aromi e dai profumi che segnano la “Strada dei Vini e dei Sapori”  che corre tra i luoghi di produzione dei prodotti tipici locali.

E, infine, il mare, che lo sguardo tocca e abbraccia da ogni altura, facendolo sentire vicinissimo.

Partendo dal Parco della Foreste Casentinesi, il territorio si estende attraverso tutti questi paesaggi di cui si può godere con escursioni a piedi, in bici e a cavallo, avvalendosi delle proposte che gli agriturismi della zona offrono, riuscendo anche, con un po’ di fortuna, ad incontrare ricci, volpi e lepri.

  • PARCHI E GIARDINI PUBBLICI
  • NATURALISTICI
  • CASCATE E CORSI D’ACQUA
  • SITI DI INTERESSE NATURALISTICO
Giardino Cosimo I Dé Medici a Terra del Sole

Giardino Cosimo I Dé Medici a Terra del Sole

Il Giardino Cosimo I Dé Medici è custodito all’interno del Bastione di Santa Maria a Terra del Sole; è dotato di giochi per bambini, aree con panchine e tavoli, “casetta dei libri” a disposizione della comunità e tanto spazio verde per rilassarsi.

Si organizzano eventi di vario genere, tra cui sfilate di moda, cinema sotto le stelle e mercatini.

Via Mameli
Terra del Sole (FC) 47011

Pro Loco Terra del Sole
Telefono: +39 0543 766766

proloco@terradelsole.org
www.terradelsole.org

Parco delle Terme

Parco delle Terme

Il Parco delle Terme è uno spazio dal verde rigoglioso con piante lussureggianti e secolari, realizzato agli inizi del ’900 per integrare i trattamenti di cura e migliorare il benessere dei pazienti, offrendo passeggiate salutari e momenti di relax in angoli piacevoli e tranquilli.

Il giardino presenta scorci diversi e interessanti: viali ombrosi riparano angoli formali e pensati per incontrarsi e conversare; altri sentieri conducono alla scoperta di porzioni di vegetazione dall’aspetto più intatto e quasi selvaggio.

Un po’ ovunque si incontrano grandi esemplari arborei, sia di specie autoctone sia spiccatamente esotiche, come il cedro del Libano, la sequoia sempreverde, l’abete del Caucaso e l’abete di Spagna.

Viale Marconi, 14/16
Castrocaro Terme (FC) 47011

Terme di Castrocaro
Telefono: +39 0543 412711

www.termedicastrocaro.it

Parco Fluviale di Castrocaro Terme

Parco Fluviale di Castrocaro Terme

Ideale per chi cerca un po’ di tranquillità senza allontanarsi troppo dall’area urbana è il Parco Fluviale, un’area verde ed attrezzata che si snoda lungo il fiume Montone.

Caratterizzato da piante ed arbusti tipici delle golene dei fiumi – come il salice, il pioppo, l’acacia, la betulla, la canna palustre – costituisce un immenso polmone verde a due passi dall’abitato, regno incontrastato di scoiattoli e ghiri. Situato nelle vicinanze del Parco delle Terme, è percorso da un sinuoso e romantico sentiero ciclabile che si prolunga sino a rasentare le mura di Terra del Sole; attraversando campi e vigneti per circa 7 km si congiunge infine al Parco Urbano di Forlì.

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) 47011

Ufficio IAT Castrocaro Terme
Telefono: +39 0543 769631

info@castrocarotermeterradelsole.travel

Parco della Sorgara

Parco della Sorgara

Il Parco della Sorgara è un luogo suggestivo dove scorrono le acque ferruginose del Rio Petra, da sempre apprezzate per le loro importanti proprietà terapeutiche.

Era il 1924 quando in località Sorgara venne inaugurato un nuovo stabilimento idropinico che utilizzava tre tipi differenti di acque minerali, denominate “Salutare”, “Gigliola” e “Ferruginosa”. Le  sorgenti furono scoperte da Michele Savelli, cittadino di Modigliana residente a Castrocaro che con entusiasmo, sin dal 1919, si era dedicato alla ricerca di questa antica e abbandonata falda acquifera.

Via Savelli
Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) 47011

Ufficio IAT Castrocaro Terme
Telefono: +39 0543 769631

info@castrocarotermeterradelsole.travel

La Bolga

La Bolga

I Laghetti della Bolga sono un luogo incontaminato sulle colline di Castrocaro Terme, dove sgorgano e vengono raccolte le rinomate acque salsojodiche che, mediante conduttura sotterranee, sono convogliate agli stabilimenti termali.

Nella zona esistono anche sorgenti di acqua minerale che, per effetto di gas metano e solfidrico, affiorano gorgogliando in superficie.

Si raggiungono facilmente seguendo Via Rio Cozzi.

Via Rio Cozzi
Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) 47011

Ufficio IAT Castrocaro Terme
Telefono: +39 0543 769631

info@castrocarotermeterradelsole.travel

Calanchi di Montepagliaio

Calanchi di Montepagliaio

A tutti gli amanti del trekking che si trovino a percorrere l’affascinante itinerario “La via del Santo” si offre, prima di raggiungere l’eremo di Montepaolo, la straordinaria visione degli azzurri calanchi di Montepagliaio.

Originati dalla forte erosione, i calanchi ricordano un paesaggio lunare e, pur nella loro desolata sterilità, rappresentano un mondo di grande bellezza ed elevato valore naturalistico.

I caratteri significativi delle forme di erosione sono determinati dalla caduta delle acque piovane, che creano una particolare forma di drenaggio del suolo, ramificato a tal punto da formare veri bacini imbriferi in miniatura.
Tale fenomeno è particolarmente accentuato in zone argillose dove in occasione di piogge avviene il fenomeno di intenerimento delle argille stesse, che permette il formarsi di ruscelli in miniatura con andamento notevolmente tortuoso.
Cessato il fenomeno, le argille si cementano nuovamente dando luogo al tipico paesaggio calanchivo caratterizzato da pinnacoli a volte notevolmente acuminati e divisi fra loro da profonde spaccature.

Le argille suddette contengono una notevole fauna di fossili pliocenici ben conservati (turitella, cerithium, dentalium e rari conus) costituendo per tutti gli appassionati una affascinante occasione di osservare resti di organismi vissuti nel passato geologico.

Via Bagnolo
Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) 47011

Ufficio IAT Castrocaro Terme
Telefono: +39 0543-769631

info@castrocarotermeterradelsole.travel