Eventi

XXV GIORNATE NAZIONALI CASTELLI: TERRA DEL SOLE – UNA TERRA NUOVA TOSCANA IN ROMAGNA

XXV GIORNATE NAZIONALI CASTELLI: TERRA DEL SOLE – UNA TERRA NUOVA TOSCANA IN ROMAGNA
Convegni e seminari Musica Visite DAL 11.05.2024 AL 12.05.2024

XXV GIORNATE NAZIONALI CASTELLI: TERRA DEL SOLE – UNA TERRA NUOVA TOSCANA IN ROMAGNA

L’Istituto Italiano Castelli, Onlus a carattere scientifico fondata da Piero Gazzola nel 1964, annuncia le date e le 25 destinazioni della XXV edizione delle Giornate Nazionali dei Castelli. 

Grandi città e piccoli centri animati da visite guidate, attività e trekking culturali, itinerari speciali da nord a sud della penisola, isole comprese. Le architetture protagoniste raccontate in diversi stati di conservazione, fruizione, destinazione e valorizzazione.
Le Giornate Nazionali dei Castelli offrono visite ideate ed organizzate dai volontari da nord a sud della penisola, isole comprese – per rilanciare lo studio, il valore ed il riutilizzo delle architetture fortificate italiane in ogni stato di conservazione che ogni anno, da 25 edizioni, conquista sempre più appassionati e turisti, studiosi e studenti che possono contestualizzare le architetture e la loro storia nel paesaggio e nella comunità territoriale a cui appartengono da secoli e per la quale potrebbero essere volano di una seconda opportunità di rilancio.

TERRA DEL SOLE
Aperto alle visite e alle attività delle Giornate è il borgo fortificato di Terra del Sole, una città-fortezza medicea oggi parte integrante del comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, situata a meno di 10 km da Forlì.
Nella ricorrenza dei 460 anni dalla fondazione della città Fortezza e nell’anniversario dei 450 anni della morte del Granduca Cosimo I de Medici che la ideò, la sezione Emilia Romagna dell’Istituto Italiano Castelli apre per la prima volta al pubblico il bastione di Santa Maria di proprietà comunale.

SABATO 11 MAGGIO
– PALAZZO PRETORIO
ore 17:00 – Conferenza e mostra d’apertura
Saluti istituzionali
Introduzione e apertura
Prof. arch. Andrea Ugolini / Università di Bologna

Presentazione della tesi Terra del Sole: città fortezza medicea:
– Progetto di valorizzazione e restauro del Bastione di Santa Maria;
– Proposta di valorizzazione del contesto urbano e progetto di conservazione e restauro della cinta muraria e della casamatta di Santa Reparata.
Studenti: Stefano Marin, Michele Marinelli, Marco Solaroli, Beatrice Abbonizio, Francesco Beltrami, Daniela Manni, Alessandra Pietroni, Lucia Vagnuzzi.
Relatore: Andrea Ugolini – Correlatori: Lia Ferrari, Sandro Pittini, Filippo Piva.

– CASTELLO DEL CAPITANO DELLE ARTIGLIERIE
ore 19:30 – Aperitivo
Aperitivo nel parco della dimora storica privata di Terra del Sole, sul Bastione di Sant’Andrea. Costo € 10,00 (max 30 posti).

– CHIESA DI SANTA REPARATA
ore 21:00 – Concerto di musica classica
Trio composto da: Danilo Rossi, prima viola della Scala Susanna Bertuccioli, prima arpa del Maggio Fiorentino, e Filippo Mazzoli, del quintetto Anemos di Parigi.

DOMENICA 12 MAGGIO
– BASTIONE DI SANTA MARIA
Visite guidate ad offerta libera alla struttura fortificata ogni ora, mattino dalle 9:30 alle 12:30pomeriggio dalle 14:30 alle 18:30.
Gruppi di massimo 25 persone per turno.
Prenotazioni in loco fino ad esaurimento posti

NOTA: Il percorso di visita prevede l’accesso ad ambienti interrati ed in parte poco illuminati con pavimentazioni sconnesse. Sono obbligatorie scarpe comode preferibilmente a suola rigida ed abbigliamento che consenta libertà di movimento.

Inizio del percorso all’interno del Parco Cosimo I de’ Medici. Visite guidate alla struttura fortificata curate dai volontari dell’Istituto Italiano dei Castelli, sezione Emilia-Romagna.
Al termine della visita al Bastione il visitatore potrà proseguire il percorso alla scoperta della cittadella di Terra del Sole accompagnato da una guida turistica abilitata.

– PALAZZO PRETORIO
Apertura per l’intera giornata della mostra degli elaborati delle tesi che hanno approfondito il recupero delle strutture militari di Terra del Sole, vincitrici del XXVI Premio di laurea sulle architetture fortificate.

 

SCARICA LA LOCANDINA

———————————————————————————————————————————————–

ALTRI ITINERARI
In occasione delle Giornate Nazionali dei Castelli, i volontari dell’Istituto Italiano Castelli invitano il pubblico a compiere in autonomia un itinerario culturale e paesaggistico più esteso per estendere la loro permanenza l’intero weekend:

  • Nel cuore della Romagna, a pochi chilometri da Terra del Sole, sorge Castrocaro Terme. Da visitare è il borgo medievale, con interessanti edifici medievali e rinascimentali. Spicca il quattrocentesco Palazzo dei Commissari, la dimora dei Capitani di giustizia inviati dai Fiorentini nel periodo in cui Castrocaro fu capoluogo della Romagna Toscana; la Fortezza che domina il paese (visitabile con Museo Storico-Archeologico), dove si svolgono feste medievali ed esibizioni di falconeria, la Torre Campanaria detta “e Campanon’, il Battistero di San Giovanni alla Murata ai piedi della Fortezza, il Padiglione delle Feste in puro stile ‘art decò’ con pregevoli decorazioni di Tito Chini ed il Grand Hotel delle Terme del Piacentini nel parco delle terme, esempi di architettura del Ventennio; infine il parco fluviale che costeggia il fiume Montone.
  • Di eguale interesse anche Montepoggiolo e la sua rocca. La Rocca, costruita in mattoni, si presenta tuttora con una pianta quadrilatera irregolare ed è visitabile dal suo esterno dopo un breve tragitto a piedi.

Terra del Sole (FC)
ISCRIVITI ALLA
NOSTRA NEWSLETTER